Dubbio made in Italy (però poi parliamo delle lotte)

15 novembre 2012 § Lascia un commento

Non tutto sempre vero e al netto della retorica che rende efficace il contrasto, sì, qui dentro c’è tanto di quello che si pensa quando si va all’estero e quando si guarda all’Italia da fuori. Al video, però, aggiungerei la lettura di Sulle lotte in Italia, a partire dallo sciopero europeo dei Wu Ming (commenti compresi). Perché, quando guardiamo da qua, si continuano a vedere mazzate agli studenti e repressione.

Annunci

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Dubbio made in Italy (però poi parliamo delle lotte) su Emigriamo in bicicletta.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: