Un emiliano postmoderno. La via Emilia di Pier Vittorio Tondelli negli scatti di Andrea Paolella

17 gennaio 2013 § 1 Commento

Una piccola deviazione dai nostri temi abituali per presentare una mostra che mi sta particolarmente a cuore e che inaugura sabato 19 gennaio alle 16 al Palazzo dei Principi di Correggio. Si tratta di Un emiliano postmoderno. La via Emilia di Pier Vittorio Tondelli, che raccoglie gli scatti di Andrea Paolella, fotografo e amico (uno di quelli che ci ha anche dato accoglienza durante il nostro viaggio in bicicletta verso la Francia).

Andrea ha voluto costruire un percorso fotografico attraverso i luoghi raccontati nelle pagine dello scrittore correggese: da Salsomaggiore Terme, Parma, Reggio Emilia, Modena, Carpi, Bologna, Cesena fino alla riviera romagnola e Rimini. Ai luoghi e ai paesaggi, però, si aggiungono anche i ritratti di amici e maestri di Tondelli, come Umberto Eco, Francesco Guccini, Tonino Guerra, Vasco Rossi, Roberto Freak Antoni, Enos Rota.

La mostra rimarrà aperta fino al 24 febbraio nelle giornate di sabato, dalle 15.30 alle 18.30, e domenica, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30. Nei feriali, a eccezione di lunedì, la mostra è visitabile ma è necessario prenotare via telefono (tel. 0522 691806).

In occasione dell’inaugurazione sarà presentato il volume edito da PostCart L’emiliano postmoderno. Saranno presenti: Andrea Paolella (fotografo), Enos Rota (scrittore e amico di Pier Vittorio Tondelli), Roberto Freak Antoni (musicista), Marco Righi (regista de I giorni della Vendemmia), Claudio Corrivetti (editore). La mostra è accompagnata anche da un mio testo in cui racconto della Bologna di oggi e di come è cambiata rispetto alle pagine di Tondelli.

La mostra è una nuova importante testimonianza dell’attualità della figura di Tondelli e della sua opera, capace di generare un dialogo con i lettori vivo ancora oggi, a dodici anni dalla sua morte. Dispiace non poter essere là, ma se vi capita, passate da Correggio a guardare gli scatti di Andrea (alcuni li ho potuti vedere in anteprima) perché ne vale davvero la pena.

Annunci

Tag:, , , , ,

§ Una risposta a Un emiliano postmoderno. La via Emilia di Pier Vittorio Tondelli negli scatti di Andrea Paolella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Un emiliano postmoderno. La via Emilia di Pier Vittorio Tondelli negli scatti di Andrea Paolella su Emigriamo in bicicletta.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: